photo_2019-08-28_10-19-03.jpg

Premio Muricello 2019 - VIII Edizione.

Si è svolta domenica sera 18 agosto, presso l'Anfiteatro Comunale di San Mango d'Aquino, l'ottava edizione del “Premio Muricello”, rassegna che si svolge ogni anno con l'obiettivo di premiare personalità, istituzioni e associazioni che si sono contraddistinte in ambito sociale, culturale, civile ed artistico. Tra i premiati di quest'anno, anche l’Ente Nazionale Sordi Consiglio Reg.le Calabria, per la forza e la determinazione con cui i suoi rappresentanti si battono sul territorio regionale per la tutela e la difesa dei diritti delle persone sorde.
Il Presidente Regionale ENS Calabria Antonio Mirijello, una volta chiamato a ricevere il premio, ha ribadito come l'ENS sia quotidianamente impegnato in tutte le sue attività istituzionali, con il ricordo della lunga storia di lotte e di battaglie portate avanti per la conquista dei diritti delle persone sorde, e la consapevolezza che ancora tanti sono i diritti che devono essere ottenuti, come il riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana, che potrebbe finalmente consentire la piena inclusione sociale delle persone affette da disabilità uditiva. Un ringraziamento particolare è stato rivolto alle varie personalità e associazioni che sono state premiate per l'opera meritoria portata avanti con sacrificio e dedizione, al Direttore Artistico e ideatore del Premio Muricello Antonio Chieffallo, al conduttore della rassegna Ugo Floro, nonché al Sindaco di San Mango d’Aquino Luca Marrelli, il quale ha ricevuto i numerosi Soci e Dirigenti ENS presenti nell'Aula Consiliare del Comune, accompagnandoli poi per una breve visita delle vie del paese. Presenti anche il Presidente Provinciale ENS Cosenza Carmine Filice e il Presidente Provinciale ENS Crotone Vincenzo Basile. L'appuntamento è ora fissato alla prossima edizione del Premio Muricello, sicuri di aver dato un importante contributo culturale e sociale alla cittadinanza di San Mango d'Aquino, ai quali è rivolto un sentito ringraziamento per la sensibilità e l'affetto mostrati nei confronti delle persone sorde.